Pagina corrente

Ti trovi qui: Home » Il Territorio » I centri storici e le frazioni » Cozzile » Margine di Cozzile

Margine di Cozzile

()

Il termine ‘margine’, assai diffuso in Toscana e soprattutto in Valdinievole, risponde a un’immagine sacra sorta in margine a una via, provvista di un altare e ‘coperta’ da un tetto per dare conforto e ricetto ai viandanti. Questa di Cozzile venne edificata nel 1580 sulla via per Panicagliora, importante asse di collegamento con l’Emilia e la Padania.

Nella costruzione, che presenta un aspetto di assoluto interesse, è possibile distinguere tre diversi corpi edificati in tempi diversi. Una prima parte è l’arcone sulla sinistra del corpo principale che copre l’abbeveratoio per gli animali, il secondo, appunto il principale, e un piccolo spazio a pianta quadrata chiuso su soli tre lati, coperto da una volta a botte sotto un tetto a capanna. La parte anteriore, completamente aperta al passante, fu poi fatta precedere da un piccolo, semplice, pronao costituito da una piccola capriata.
L’interno è completamente affrescato e non trattato a tempera come ci si aspetterebbe per quegli anni in cui la tecnica dell’affresco era stata ormai quasi del tutto abbandonata. Vi sono ancora leggibili sulla parete di fondo le figure dei santi titolari Sebastiano e Rocco, mentre sulla volta sono quattro tondi con gli Evangelisti. Le due pareti laterali sono spartite in nicchie dove sono dipinte figure di santi.

La completa mancanza di letteratura impedisce di formulare un ipotesi attributiva su questo ciclo di affreschi. Secondo il Guerrieri (“La Margine di Cozzile”, 1972, Antichità Viva) può essere legittimo guardare alla bottega di quegli artisti che, intorno agli stessi anni operavano nei dintorni, a Buggiano, a Colle e a Pescia come Alessandro Tiarini, l’Allori, il Ligozzi e Bastiano Vini, tutti operanti fra Buggiano e la stessa Cozzile.

Bibliografia:

-Guida di Massa e Cozzile e del suo territorio, A. M. Onori, 1994, Comune di Massa e Cozzile.
-beni artistici nel Comune di Massa e Cozzile, O. Casazza, T. Boccherini, F. Capecchi, M. Iodice, M. Moretti, 2002, Comune di Massa e Cozzile.
-Massa e Cozzile storia di una comunità, A. M. Onori, M. Francini, G. Boccaccini, 1999, Comune di Massa e Cozzile.

Informazioni sulla pagina

Aggiornato il:
Stampa:
Stampa la pagina
Condividi: