Pagina corrente

Ti trovi qui: Home » News ed Eventi » ESERCIZIO DEL DIRITTO AL VOTO IN ITALIA IN OCCASIONE DEL REFERENDUM DEL 17/04/2016

ESERCIZIO DEL DIRITTO AL VOTO IN ITALIA IN OCCASIONE DEL REFERENDUM DEL 17/04/2016

In occasione del prossimo referendum popolare abrogativo delle trivellazioni in mare per il quale è stata fissata la data del 17 aprile 2016 e in applicazione della Legge 6 maggio 2015 n.52 che, oltre alla riforma del sistema di elezione della Camera dei deputati, reca alcune modifiche alla disciplina del voto nella circoscrizione Estero per le elezioni politiche e per i referendum di cui agli art. 75 e 138 della Costituzione, è previsto il voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei loro familiari conviventi.

L’opzione può essere formulata e fatta pervenire anche prima dell’indizione delle consultazioni, può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure recapitata a mano al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali, anche da persona diversa dall’interessato, entro iL 17 MARZO 2016

In allegato il modulo per l’opzione degli elettori temporaneamente all’estero che intendono esprimere il voto per corrispondenza.

Informazioni sulla pagina

Aggiornato il:
Stampa:
Stampa la pagina
Condividi: